mercoledì 24 novembre 2010

Pizzelle con nutella: protagoniste a Desperate Housewives sconosciute in Italia - Pizzelle with nutella: star at Desperate Housewives, unknown in Italy

italian waffle


Che cosa sono le pizzelle? Mai sentite? Partiamo da una bella lista per spiegarvi cosa sono e cosa c'entra Desperate Housewives:

  1. stiamo parlando di pizzelle abruzzesi non napoletane
  2. sono "famose" solo nella provincia di Chieti, nel resto d'Italia si chiamano Ferratelle
  3. nel mondo le loro cugine si chiamano Waffles/Waffel e Gauffres
  4. ho fatto questo dolce perchè i miei genitori sono abruzzesi e le pizzelle sono immancabili da generazioni
  5. nessuno in Italia conosce le pizzelle abruzzesi quindi è giusto che divulghi il sapere
  6. in America invece sono conosciute: sono rimasta molto stupita quando ho scoperto che esiste una pagina di Wikipedia in inglese a loro dedicata 
Ed ecco che arrivano anche le mie care amiche di Desperate Housewives (tra l'altro proprio oggi inizia la settima stagione su Fox Life alle 21).

Infatti nella prima puntata della sesta serie le casalinghe mangiano proprio le Pizzelle! Angie, una delle nuove casalinghe è italo-americana e invita le altre a casa sua per un tè.
Mangiano dei dolci che sembrano delle cialde, ma ecco che Lynette chiede a Angie come si chiamano questi dolcetti e lei esclama: Pizzellas! E le esorta a mangiarle il più possibile perchè ne ha fatte una quantità industriale (6.000!!!). Guardatevi il video dopo il salto e lo scoprirete anche voi!

Incredibile non ci credevo, sono saltata dalla sedia quando ho sentito quella parola! In Italia sono sconosciute e in America sono famose! Veramente strano!

Quindi ora come minimo deve scoppiare la moda delle pizzelle anche da noi! Le pizzelle sono molto simili alle ferratelle solo che sono più morbide. Per farle c'è bisogno di un'apposita piastra elettrica. Vediamo la ricetta.

Ingredienti per 12 pizzelle (circa):

3 uova
3 cucchiai di zucchero
3 cucchiai di olio
2 cucchiai di farina
vanillina/buccia di limone grattugiata/cannella/anice

Separate gli albumi dai tuorli. In una ciotola sbattete i tuorli con lo zucchero, a piacere mettete l'aroma che preferite. Versare l'olio e la farina. In un'altra ciotola montate gli albumi a neve. Aggiungete gli albumi all'altro impasto e mescolate delicatamente.

Scaldare la piastra e versare al centro due cucchiai rasi di impasto. Richiudete e attendete che la pizzella si sia dorata.

Sono ottime da sole ma con la nutella sono ancora più buone!!!

Ecco il video (dopo il salto) di cui vi parlavo, proprio all'inizio sentirete e vedrete anche voi che a Desperate Housewives stanno mangiando le nostre pizzelle abruzzesi!




Pizzelle are Italian cookies, very similar to waffles or gauffres. They are traditionally made in the Abruzzo region of south-central Italy.

In Italy they are mostly called Ferratelle, the name Pizzelle is used in a strict area of Abruzzo. My parents come from that area, my grandparents live there and have been making pizzelle since they were young. So, for me these cookies are very common but not for the rest of the italians, however.

So, I've been very astonished to know that in the first episode of the sixth season of Desperate Housewives, Pizzelle are protagonist! (watch the video above, it's in english).
In this episode the housewives meet to have a tea. Angie is an Italo-American and offers some cookies to her friends. Lynette asks her what is the name of these cookies and Angie answers: Pizzellas!

I was so surprised to ear this word! In Italy Pizzelle are practically unknown, in USA are famous! Amazing!

To make pizzelle you must use a waffle iron. Let's see the recipe.

Ingredients for 12 pizzelle:

3 eggs
3 tablespoons of sugar
3 tablespoons of oil
2 tablespoon of flour
vanilla/lemon zest/anice/cinnamon

In a bowl wisk yolks, sugar and your favourite flavouring. Add oil and flour.
In another bowl beat the egg whites until stiff. Add the stiffed white eggs with the other mixture.

Preheat the iron and pour in the centre of it two tablespoon of mixture. Cook until pizzella would be golden brown. Keep on until the mixture will last.

21 commenti:

  1. ahahahha ma và le conoscono le "disperate" e io no!
    ho mangiato i waffel però...e li ho trovati superlartivi...le pizzelle anzi PIZZELLAS sono uguali?!?!
    non ho mai trovato la piastra però.. -.-"!

    RispondiElimina
  2. no le pizzelle sono un pò diverse perchè i waffle sono cotti con tanto olio (o burro) se non sbaglio! la piastra è vero è difficile da trovare, in abruzzo si trova, da altre parti effettivamente non l'ho mai vista! devi cercare nei negozi super-iper specializzati! :)

    RispondiElimina
  3. io ce l'ho la piastraaaaaaaa!! E si possono fare anche col ferro ( si ma che fatica). Per gli stampini, lo sai dove li ho presi? All'ikea!!!

    RispondiElimina
  4. ti dico solo che sto aspettando la fiera dell'artigianato di Milano per gustarmi i waffel!!! la piastra l'ho vista qualche tempo fa da d-mail, dovrebbe esserci anche il negozio online!
    un abbraccio, bravissima Valentina!

    RispondiElimina
  5. @ Cleare: brava falle anche tu! grazie per gli stampini, devo assolutamente andare all'Ikea allora!!!

    @ Francesca: buoni i waffle! poi mangiati caldi con la nutella sopra... mmmm che goduria!baci!

    RispondiElimina
  6. ti ho aggiunta su twitter (almeno spero) xD
    infatti appaio col mio sobrio nome comunale. >.<
    cmq
    sbav *__*
    Frafra

    RispondiElimina
  7. Questo è un attentatooo a quest'ora soprattutto!!

    che libidineee!!!

    RispondiElimina
  8. Anche io adoro Desperate housewives!!!! La piastra elettrica ce l'ho, quindi proverò a farle!!! Buonissime!!!!!!

    RispondiElimina
  9. qui da noi ci sono i venditori ambulanti di waffles (gaufres) e crèpes alla nutella, un po' come le caldarroste da noi... fra un po ci saranno i mercatini di Natale e li, ce ne sono a bizzeffe...mmmm ma sicuramente non tanto buoni come i tuoi, infatti le tue pizzelle sono "arrotolabili" i gaufres no!

    e....scusa, ma...quello non è il barattolo di nutella di Federica? ti ci metti pure tu, adesso???
    ahahahahah!!!!! :))

    RispondiElimina
  10. Ciao Valentina... in effetti non conoscevo le pizzelle abruzzesi (eppure è strano... insomma, credo siano dell'Abruzzo che non è così lontano dalla mia Toscana), grazie per avermele fatte conoscere! ^_^ E complimenti per il tuo bel blog - scoperto solo stasera - e per le tue ricette.
    Ne approfitto per invitarti alla mia raccolta Madeleines mon amour. Mi piacerebbe che una regina del cioccolato vi partecipasse ;)
    Un abbraccio e buona serata

    Giulia

    RispondiElimina
  11. Ciao Valentina!!Appena ho visto l'immagine e il titolo del post sono saltata dalla sedia:3 cose che amo contemporaneamente,la nutella(@ Grande Eleonora;),la mia serie tv preferita e un dolce che mi ricordava vagamente le ferratelle che mi faceva nonna(molisana)da piccola!!Fantastico post brava e ottima ricetta!!Peccato che non ho l'attrezzo per farle,ma se lo trovo lo compro sicuro,ha un nome particolare o solo piastra da pizzelle?Vado a vedermi il video...Bacio!!

    RispondiElimina
  12. @ Sara: pure tu ne fai tanti di attentati! hihihihi

    @ Laura: si prova a farle e fammi sapere come è andata!

    @ Ele: si lì in francia crepes e gaufres li trovi ad ogni angolo! ahahah si la nutella gliel'ho rubata a Federica! :P

    @ Giulia dans le noir: piacere di conoscerti! adesso vado a vedere la tua raccolta... capirai leggo la parola Madeleine... vado in tilt praticamente... adoro questi dolcetti francesi!!!

    @ Fede: visto che ieri è pure ricominciato Desperate? peccato che non ho Sky, ma con altri mezzi meno legali riuscirò a vederlo in qualche modo!!! ahahah schhhhhhhhhh non dirlo a nessuno! Eh si infatti le ferratele sono buone! Per la piastra, sulla scatola c'è scritto biscottiera elettrica per cialde, ferratelle e waffel!

    RispondiElimina
  13. @ Frafra: twitter? ce l'ho ma non lo uso mai! cmq che strano vederti qui con il tuo nome e cognome reali! per me sei e sarai sempre la mitica Frafra!!! bacioni bella! :)

    RispondiElimina
  14. Sono alla ricerca della ricetta dei waffels da una vita
    proverò anche la tua perché ancora non sono soddisfatta (anche se ero arrivata ad un punto "gratificante")!
    Mercì!

    RispondiElimina
  15. golosissime queste. adoro la nutella :)

    RispondiElimina
  16. visto il titolo del mio blog non potevo non venire a trovarti.....complimenti per le tue ricette, questa è strepitosa e tanto cioccolatosa!!
    a presto
    ciaooooooooooooooooooooooooo

    RispondiElimina
  17. Ma che delizia!! Mi fai venire l'acquolina in bocca :D Complimenti anche per il blog, è molto carino ed originale!

    RispondiElimina
  18. e se le faccio nella "frittatiera" praticamente come se fossero crepes?!?!?!

    RispondiElimina
  19. @ Snooky doodle, Sgt pepper, Pensieri e delizie: grazie per avermi visitato! a presto!

    @ Eres: ahhahah che simpatica la "frittatiera"! non ci ho mai pensato, ma alla fine ti vengono lo stesso, tonde... non proprio come le crepes il sapore è più vicino a un pancake, quindi più alto e morbido della crepe! cmq bella idea! ;)

    RispondiElimina
  20. e vada per la frittatieeraaaa!!!!le farò le farò :D

    RispondiElimina